Avvisi settimana 10 – 17 marzo 2019


Domenica 10 Marzo

  • Ore 10:30: S. Messa con iscrizione del Nome dei bambini di 2 elem.
  • Ore 14:30: Catechismo ragazzi di 4 e 5 elem.
  • Ore 15:30: Celebrazione delle imposizione delle ceneri per i bambini del catechismo

Lunedì 11 Marzo

  • Ore 08:30: Messa e imposizione delle ceneri
  • Ore 20:30: Messa di inizio quaresima e imposizione delle ceneri
  • Ore 21:00: Percorso preparazione matrimonio cristiano in sala parrocchiale

Mercoledì 13 Marzo

  • Ore 20:30: Messa

Giovedì 14 Marzo

  • Ore 09:00-10:00: Adorazione Eucaristica
  • Ore 21:00: Incontro Gruppo Giovani (20-30 anni)

Venerdì 15 Marzo

  • Ore 08:30: Via Crucis
  • Ore 17:00: Via Crucis bambini e ragazzi
  • Ore 21:00: Quaresimale in Chiesa

Sabato 16 Marzo

  • Ore 09:30: Catechismo bambini 2 e 3 elem.

Domenica 17 Marzo

  • Ore 10:30: Messa con consegna del Vangelo ai bambini di 3° elem.
  • DOMENICA COMUNITARIA: Ore 11:30: Momento di riflessione per gli adulti e al termine pranzo condiviso
  • Ore 14:30: Catechismo ragazzi di 4 e 5 elem.
  • Ore 19:30: Incontro ragazzi delle scuole superiori


Quaresima 2019


“ANDATE A DIRE AI DISCEPOLI”

Essere Chiesa di Cristo oggi

Riscoprire il nostro essere Chiesa a partire dal battesimo

Proposte settimanali:

  • Ogni domenica alla messa delle 10.30 verranno coinvolti i bambini dell’Iniziazione    Cristiana (2ª-5ª elementare) con dei gesti e dei riti. In particolare: prima settimana: 2ª elementare; seconda settimana: 3ª elementare; terza settimana: 4ª elementare; quarta settimana: 5ª elementare; quinta settimana: 4ª elementare; Domenica delle Palme: 5ª elementare).
  • Ogni settimana sarà disponibile in Chiesa un foglietto con degli spunti per la               riflessione e la preghiera personale rivolti a tutti gli adulti.
  • Il giovedì mattina l’Adorazione sarà preceduta da un momento di catechesi per gli adulti/pensionati dalle 9.00 alle 9.30.
  • Il venerdì è aliturgico per cui non si celebrerà l’Eucarestia ma alle 8.30 si celebrerà la Via Crucis in Parrocchia. Alle 17.00 verrà proposta la Via Crucis per tutti i bambini e    ragazzi. Alla sera verranno proposti, ogni settima, dei momenti di preghiera e di        riflessione (Quaresimali).
  • Gesto di Carità: continuiamo l’esperienza caritativa dell’avvento. Per i bambini/ragazzi la raccolta di alimenti e per gli adulti la raccolta di soldi per aiutare Suor Genoveffa in Venezuela.

Continua la lettura di Quaresima 2019


Diamo la parola ad un TESTIMONE: QUARESIMA, CENERE IN TESTA E ACQUA SUI PIEDI


Carissimi, cenere in testa e acqua sui piedi, una strada, apparentemente, poco meno di due metri. Ma, in verità, molto più lunga e faticosa. Perché si tratta di partire dalla propria testa per arrivare ai piedi degli altri. A percorrerla non bastano i quaranta giorni che vanno dal mercoledì delle ceneri al giovedì santo. Occorre tutta una vita, di cui il tempo quaresimale vuole essere la riduzione in scala. Pentimento e servizio. Sono le due grandi prediche che la Chiesa affida alla cenere e all’acqua, più che alle parole. Non c’è credente che non venga sedotto dal fascino di queste due prediche. Le altre, quelle fatte dai pulpiti, forse si dimenticano subito. Queste, invece, no: perché espresse con i simboli, che parlano un “linguaggio a lunga conservazione”. È difficile, per esempio, sottrarsi all’urto di quella cenere. Benché leggerissima, scende sul capo con la violenza della grandine. E trasforma in un’autentica martellata quel richiamo all’unica cosa che conta: “Convertiti e credi al Vangelo”.

Continua la lettura di Diamo la parola ad un TESTIMONE: QUARESIMA, CENERE IN TESTA E ACQUA SUI PIEDI


“Andate a dire ai discepoli”


Essere Chiesa di Cristo oggi

Nella notte santa della Pasqua riascolteremo questo comando che gli angeli diedero alle donne la mattina della resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo. In esso è racchiuso il segreto della vita e della nostra fede. I discepoli sono invitati a tornare in Galilea per incontrare il Signore Risorto e da lì ricominciare il loro cammino di discepolato diventando loro stessi testimoni vivi della resurrezione di Cristo. L’invito che gli angeli fecero ai discepoli ora è rivolto a tutti noi. È un invito che si perpetua nei secoli e che chiama ogni cristiano a rimettersi sempre in ricerca e in cammino per poter riscoprire la propria fede; il proprio legame con il Signore.

Continua la lettura di “Andate a dire ai discepoli”